ORARI LUN - VEN 07.00 - 16.00 // SABATO 07.00 - 12.30 // DOMENICA CHIUSO
Lun-Ven 07.00 - 16.00 Sab 07.00 - 12.30 Dom chiuso

I benefici dei fanghi termali

I benefici dei fanghi termali

I fanghi termali sono la mescolanza di una frazione solida argillosa con una componente liquida (acqua termale).

Potentissimo agente di rigenerazione fisica, l’argilla è nota fin dall’antichità come rimineralizzante, riequilibrante e antitossico. La sua caratteristica è quella di caricarsi di calore e energia che poi trasmette ai tessuti e alle cellule che ne hanno bisogno.

Recentemente alcuni centri termali si sono specializzati nella cura di questa sindrome, lo stress, tipica dell’età moderna e un grandissimo alleato è il fango termale per ottenere un rilassamento psico-fisico immediato.

Può accadere che i medici consiglino ai propri pazienti gli impacchi di fanghi termali per il miglioramento di alcune problematiche di varia natura.

La fangoterapia è infatti consigliata anche a chi soffre di cervicale, di artrosi articolare, di infiammazioni muscolari e di tendiniti. I fanghi termali, quindi, sono un vero toccasana per l’organismo.
Scopriamo quali sono i loro benefici!

I benefici dei fanghi termali

- Azione depurativa. Un ottimo metodo per rigenerare la pelle ed eliminare le cellule morte. Permette alla cute di ritrovare luminosità e idratazione.
- Ottimo rimedio per la cellulite. Permette di contrastare gli inestetismi della cellulite.
- Contro lo stress e l’ansia. La fangoterapia ha il potere di rilassare corpo e mente, tanto da ritrovare nel giro di poco il buonumore.
- Stimolano il sistema immunitario. Uno dei benefici più amati dei fanghi termali è l’azione immunostimolante in grado di rafforzare le difese immunitarie dell’organismo.
- Alleviare il dolore in presenza di patologie degenerative articolari come l'artrite reumatoideo in presenza di nevralgie, neuriti ed osteoporosi.
- Prevenire eventuali riaccensioni di dolori reumatici.
- Sono antinfiammatori. Migliorano lo stato di salute fisico, specialmente a chi soffre di dolori muscolari o articolari (arti, grazie alle loro proprietà.
- Svolgono un’azione detossinante. Favorendo l’eliminazione delle tossine in eccesso.

Per beneficiare della fangoterapia bisogna effettuare almeno una decina di terapie. Prima, però, è necessario sottoporsi alla visita con il medico termale.

Visti i molteplici campi di applicazione e le proprietà attribuite ai fanghi, non sorprende che la fangoterapia abbia raggiunto un grande successo in ambito cosmetico, ma anche medico. Si tratta, infatti, di una pratica che consiste appunto nell'applicazione cutanea di fanghi termali sotto forma di impacchi per il trattamento/miglioramento di alcuni disturbi della pelle, dei muscoli e dell'apparato osteoarticolare.

I fanghi devono essere applicati sulla pelle ad una temperatura di 45-48°C: così facendo, questi trattamenti stimolano il microcircolo, incoraggiano la sudorazione e favoriscono l'eliminazione di impurità. Per questa ragione, gli impacchi di fanghi trovano indicazione nel trattamento di acne e pelli impure.

Chiama le Terme dell'Aspio per qualsiasi informazione o curiosità.

Per un consiglio, un parere medico o semplicemente per richiedere una visita CONTATTACI

TERME DELL'ASPIO

via delle Terme, 5
60021 Camerano (AN)
tel. 071 95691
fax 071 7302055
e-mail: info@termedellaspio.it

servizi aggiuntivi

  • Parcheggio Privato
  • Area Verde
  • Hotel Convenzionati

Iscriviti alla Newsletter

Bellisio Solfare Terme S.r.l.
e Suasanus
partner di I.M.N.T. Terme dell'Aspio S.r.l.